Area: Sicilia
Luogo: Palermo

Porto di Palermo

Palermo

In questa pagina troverai informazioni sul porto e la possibilità di cercare tutti gli Orari dei Traghetti da e per Palermo, prenotabili facilmente online.

Consulta gli Orari e Prenota un Traghetto

Il porto di Palermo è servito dalle seguenti compagnie

Il Porto di Palermo

Il porto di Palermo, annoverabile tra gli scali più importanti d’Italia e del Mediterraneo, è situato nell’omonimo Golfo ed è costituito da tre principali moli (Santa Lucia, Piave e Vittorio Veneto), dove attraccano le navi traghetto provenienti dalla terraferma. All’interno dell’area portuale, inoltre, è possibile individuare specifiche zone destinate all’ormeggio di natanti da diporto (la Marina di Palermo – La Cala, la Marina Villa Igiea e il porto dell’Arenella).

Per quanto riguarda i collegamenti, il porto di Palermo è raggiungibile grazie ai traghetti che partono da Napoli e da Salerno (tempo di percorrenza: 10h30min. circa in notturna), ma anche da Livorno, Civitavecchia e Genova (il numero di tratte aumenta con l’approssimarsi della bella stagione). Previste durante l’estate corse anche verso Ustica e le Isole Eolie.

Come raggiungere il Porto di Palermo

Auto

  • da Messina: Autostrada A20 Messina-Palermo. Uscita viale Regione Siciliana Sud Est in direzione Palermo Centro.
  • da Milazzo: Autostrada A20 Messina-Palermo. Uscita viale Regione Siciliana Sud Est in direzione Palermo Centro.
  • da Reggio Calabria e da Villa San Giovanni: imbarcarsi sul traghetto che conduce a Messina. Una volta giunti sull’isola, prendere l’Autostrada A20 Messina-Palermo. Uscita viale Regione Siciliana Sud Est in direzione Palermo Centro.

Autobus

Palermo è servita dalla AMAT (Azienda Municipalizzata Auto Trasporti), che gestisce il trasporto su gomma e su rotaia della città.

Treni

Treni regionali partono da:

  • Trapani alla volta di Palermo con una frequenza media di 4h circa. I tempi di percorrenza oscillano da 4h a 5h.
  • Messina alla volta di Palermo con una frequenza media di 80min. I tempi di percorrenza oscillano da 2h50min. a 3h50min.
  • Reggio Calabria Centrale alla volta di Palermo con una frequenza media di 80min. I tempi di percorrenza oscillano da 4h48min. a 6h17min.

Per ulteriori collegamenti ferroviari, consultare il sito trenitalia.com

Collegamenti Aeroporto - Porto di Palermo

Dall’Aeroporto "Falcone-Borsellino" di Palermo

Per raggiungere Palermo vi sono varie soluzioni. Usciti dall’aerostazione, potrete affidarvi ai servizi della Prestia e Comandè (corse ogni 30min. dalle 05.00 alle 00.30, tratta singola 6 euro, tempo di percorrenza 50 min.). In alternativa, avrete l’opportunità di usufruire del Trinacria Express di FS (corse ogni 30 min., tempo di percorrenza 1h circa).

Se invece preferite il taxi, all’uscita dell’area arrivi troverete un servizio di taxi sharing (8 euro a persona, minimo 4 utenti) e un servizio taxi gestito dalle cooperative Trinacria e Autoradio taxi (le tariffe oscillano tra i € 35.00 e i 45.00).

La distanza in auto o taxi è ca. 31 km.

Dall’Aeroporto di Trapani-Birgi "Vincenzo Florio"

La Autoservizi Salemi effettua collegamenti con Palermo (stazione centrale). In alternativa, raggiungete la stazione centrale di Trapani con il pullman dell’AST (Azienda Siciliana Trasporti). Giunti in stazione, prendete il treno regionale che conduce a Palermo (vd. "Come raggiungere il porto di Palermo – Treni").

La distanza in auto o taxi è ca. 110 km.

Collegamenti Stazione - Porto di Palermo

Da Trapani, Messina e Reggio Calabria partono treni regionali alla volta di Palermo (vd. "Come raggiungere il porto di Palermo – Treni").

Dalla stazione centrale di Palermo, il porto dista 3 km circa.

Parcheggi nei pressi del Porto di Palermo

Central Parking – via Mariano Stabile

Il parcheggio, situato a pochi metri dalla stazione marittima, è custodito h24 ed è al chiuso. Attivo servizio navetta gratuito per gli imbarchi.

Tel.: +39 091321667

Parking Amari – Calata Marinai d’Italia

Situato all’interno del porto di Palermo, il parcheggio è al coperto ed è videosorvegliato.

Tel.: +39 091 6113490

Parcheggio Orlando – Piazza Vittorio Emanuele Orlando

Nel cuore del centro storico di Palermo, il parcheggio è presidiato e videosorvegliato.

Tel.: +39 091333139

Parcheggio del centro storico – via Alessandro Scarlatti

Aperto h24, il parcheggio è al coperto ed è videosorvegliato.

Tel.: +39 0916117585

Parcheggio A. Pagano – Piazza del Parlatoio

Parcheggio ubicato nel centro storico della città. Aperto dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 20. Tel.: +39 091 611 3712

Garage Pecoraro – via Giuseppe la Villa

Aperto tutti i giorni, il parcheggio è al coperto e non è molto distante dal porto.

Tel.: +39 091 9825284

Parcheggio Molo Santa Lucia – Porto di Palermo

Il parcheggio – aperto h24, 7 giorni su 7 – è dedicato a coloro che sono in procinto di partire per una crociera.

Tel.: +39 091334450

Parcheggio di Palermo Centrale – Piazzetta Cairoli

Accessibile tutto il giorno, il parcheggio è situato nei pressi della stazione centrale di Palermo ed è gestita da Metropark (Gruppo FS).

Tel.: +39 064486911

Garage Muratore – Piazza Giulio Cesare

Ubicato nei pressi della stazione centrale, il parcheggio è aperto tutti i giorni (tranne la domenica) dalle 7,30 alle 20.

Tel.: +39 0916168297

Servizi disponibili sul Porto di Palermo

  • Biglietterie
  • Bar, ristoranti, trattorie
  • Parcheggi
  • Noleggio auto, scooter eccetera
  • Taxi e NCC

Biglietterie sul Porto di Palermo

Liberty Lines, Calata Marinai d’Italia
Grandi Navi Veloci, Calata Marinai d’Italia
Grimaldi group, Molo Piave
Tirrenia, Calata Marinai d’Italia

Negozi all'interno (o nei pressi) del Porto di Palermo

Numerosissime sono le attività commerciali che troverete sia sul porto sia all’interno del centro storico di Palermo. Gli amanti dello shopping potranno assecondare la propria passione nei numerosi negozi di abbigliamento, accessori, profumi eccetera presenti nel cuore della città. Chi adora la buona tavola avrà l’imbarazzo della scelta: Palermo è infatti ricchissima di ristoranti, pasticcerie, gelaterie e botteghe di prodotti tipici siciliani da leccarsi i baffi.

Cosa vedere vicino al Porto di Palermo

È davvero difficile in così poche righe suggerirvi che cosa vedere a Palermo: la città è davvero ricca di storia, e sono innumerevoli le tracce lasciate dai popoli che l’hanno abitata. Tuttavia, cercheremo di indicarvi i principali luoghi e monumenti che vale la pena di visitare durante il proprio soggiorno palermitano.

Una volta giunti in città, bisogna assolutamente immergersi nel centro storico, non molto distante dall’area portuale. In questa parte di Palermo sono presenti ben sette siti protetti dall’UNESCO. Tra questi spiccano la Cattedrale di Palermo, palazzo dei Normanni (sede dell’Assemblea regionale siciliana), la Cappella Palatina e la Chiesa della Martorana.

Una menzione meritano inoltre palazzo Pretorio (sede di rappresentanza del Comune di Palermo) e la vicina fontana Pretoria, i Quattro Canti, la Galleria regionale della Sicilia di palazzo Abatellis, il museo archeologico regionale "Antonio Salinas", l’orto botanico, il Foro Italico e il Teatro Massimo, il più grande teatro lirico d’Italia. Non molto distante da palazzo dei Normanni è poi ubicata Porta Nuova, che per lungo tempo ha rappresentato una delle principali vie d’accesso a Palermo.

La città è nota anche per la presenza di un luogo molto particolare: ci riferiamo alle celeberrime catacombe dei Cappuccini, che si trovano nei sotterranei dell’omonimo convento. Le catacombe ospitano circa 8mila cadaveri mummificati. La salma più famosa e impressionante è di certo quella della piccola Rosalia Lombardo, che per via dei trattamenti subiti sembra semplicemente addormentata.

Passeggiando tra le strade del centro storico, infine, è impossibile non imbattersi nel caratteristico mercato di Ballarò, dove potrete respirare la vera essenza di Palermo (altri mercati palermitani sono Vucciria, il Capo, Lattarini e quello delle Pulci).